home operatori del centro attività svolte galleria multimediale lettera alle famiglie



6 Giugno 2016

Lunedì 6 giugno , la Fondazione “il filo d’Arianna” organizzerà un’escursione a Ruggio nel cuore del Parco Nazionale del Pollino.

L’escursione avviene a termine di un progetto di educazione ambientale su “gli alberi monumentali del nostro territorio”, progetto elaborato dalla fondazione su un bando dell’Ente parco Nazionale del Pollino.

Il fine del progetto era non solo e non tanto la conoscenza delle peculiarità ambientali del nostro territorio (la fondazione è dotata di ampie serre dove si coltivano le piante officinali ed aromatiche del Parco), quanto realizzare un’esperienza di inclusione delle persone con difficoltà e, soprattutto, avvicinare i ragazzi delle scuole del territorio alle problematiche del mondo dei soggetti deboli ed educarli a forme di inclusione “attive”. Come dice R. Feuerstein, il cui metodo didattico la fondazione segue, la mediazione deve avvenire non solo tra operatore e persona con difficoltà, ma tutta la società deve essere accogliente, inclusiva e capace di porsi in una funzione attiva di mediazione.

L’escursione vede impegnati gli alunni di due classi della scuola media di Saracena, due classi della scuola media di Morano, due classi della scuola media “de Nicola” e due della scuola media “G. Fortunato” di Castrovillari , che con i loro docenti con i ragazzi della fondazione e i suoi operatori passeranno una giornata nel Parco del Pollino.

Programma: ore 8,30 partenza dalle rispettive scuole.

Ore 10,00 arrivo a Piano ruggio (rifugio De Gasperi)

Saluto delle autorità

Escursione al belvedere per  osservare i pini loricati.

Colazione al sacco

Sosta nei pressi del rifugio e giochi di gruppo

Ore 16,00 /16,30 partenza per il ritorno a casa


 

        Clicca per aprire                 Clicca per aprire                 Clicca per aprire



13 Marzo 2016

Domenica 13 marzo presso il palazzetto dello sport di Corigliano Scalo si è svolta una partita di calcio a cinque di serie “A”.

Alla manifestazione sportiva hanno partecipato gli atleti dello special Olympics e, tra questi, i ragazzi della fondazione “il filo d’Arianna” di Castrovillari.


Immagini della manifestazione


                                                

                             APRI IMMAGINE                                                                                        APRI IMMAGINE


                                                    

                             APRI IMMAGINE                                                                                         APRI IMMAGINE


                                                   

                               APRI IMMAGINE                                                                                       APRI IMMAGINE




Dicembre 2015

Una volta terminato il progetto degli alberi monumentali del nostro territorio, i ragazzi sono stati occupati con i lavori per la festa di natale. Tra l’albero di natale ed il presepe, sono diversi i lavori messi in pratica. Trattasi di lavori manuali che sollecitano alcune aree cognitive che gli stessi ragazzi non sono abituati a richiamare, infatti tali attività sono fondamentali e vengono prontamente proposte dagli educatori della Fondazione.

Ecco alcune immagini dei lavori realizzati


 

            APRI IMMAGINE                     APRI IMMAGINE                    APRI IMMAGINE                     APRI IMMAGINE


 

        APRI IMMAGINE               APRI IMMAGINE            APRI IMMAGINE             APRI IMMAGINE

                                                 

                    APRI IMMAGINE                       APRI IMMAGINE                        APRI IMMAGINE




Novembre - Dicembre 2015

Progetto "Gli alberi monumentali del nostro territorio"


La fondazione “il filo d’Arianna”, nell’intento di promuovere la cultura dell’inclusione a Castrovillari e nei comuni limitrofi, realizza da diversi anni iniziative, attività culturali e  progetti educativi riguardanti tematiche sull’integrazione dei soggetti diversamente abili.

 Quest’ano scolastico,  grazie al finanziamento elargito dal parco nazionale del Pollino, all’interno del Piano di educazione ambientale dell’Ente, la fondazione sta svolgendo presso le scuole secondarie di primo grado “ E. De Nicola” di Castrovillari e  di Morano Calabro e nel plesso distaccato nel comune di Saracena,  un progetto didattico sugli alberi monumentali del Pollino.

 Dal 2012 al 2015 tale Ente con i suoi esperti ed in collaborazione con  il Corpo Forestale dello Stato ha promosso un censimento degli alberi, che per le loro particolari dimensioni, longevità e caratteristiche uniche (come gli alberi serpente), possono meritare l’insigne denominazione di alberi monumentali, quindi essere, così, ulteriormente  protetti , dal decreto legislativo  varato nel 21 dicembre 2013.

La fondazione “i filo d’Arianna” ha arricchito di contenuti il progetto “Gli alberi monumentali del nostro territorio” con temi psico - socio – pedagogici riguardanti l’integrazione dei ragazzi, con diverse problematiche di disabilità presenti nelle stesse classi dell’istituzioni scolastiche coinvolte. Le scolaresche, oltre alle attività didattiche svolte nelle classi, nella prima settimana di novembre,  visiteranno il centro  CAD della Fondazione, situato presso l’orto botanico di Castrovillari in contrada Conca del Re, partecipando a varie attività didattiche e ludico- sportive avente come principale fine l’inclusione dei soggetti disabili del filo d’Arianna, all'’interno del sistema scuola.

 Teresa Ruffolo



 

      APRI IMMAGINE               APRI IMMAGINE              APRI IMMAGINE



       APRI IMMAGINE              APRI IMMAGINE              APRI IMMAGINE



 

       APRI IMMAGINE              APRI IMMAGINE              APRI IMMAGINE 






Si avvicina la fine dell'anno didattico e non poteva mancare di certo il filmato "il Filo di Arianna - tra lavoro e divertimento 2014-2015" realizzato per dare un'idea di quanto siano indispensabili alcune attività proposte dagli operatori ma che con l'aggiunta del puro divertimento permettono di raggiungere risultati molto soddisfacenti. Nel video si vedono alcuni dei lavori messi in pratica durante l'anno, per cui è chiaro che gli utenti hanno avuto la possibilità di assimilare molto ed essendoci riusciti hanno dato maggiore stimolo agli operatori stessi, i quali, sentendosi motivati, hanno spinto l'asticella della difficoltà dei lavori sempre più in alto per vedere fino a che punto gli utenti potessero seguire. Il mix perfetto tra motivazione, legame con gli utenti e divertimento ci ha portato a risultati molto soddisfacenti ed è il motivo per il quale tutti gli operatori siano molto fiduciosi per l'anno avvenire.


Per vedere il Filmato CLICCA QUI





Giovedì 9 Luglio 2015è stata la giornata dedicata alla recita di fine anno, spettacolo messo in scena al Parco Giochi Comunale di Castrovillari e che ha visto protagonisti sia gli utenti che gli operatori della Fondazione. Il titolo della recita è stato "lite tra Terroni e Polentoni". Gli utenti della Fondazione hanno avuto modo di mettere in pratica diversi processi cognitivi che vanno dalla memoria all'apprendimento del testo per non parlare del linguaggio del corpo. Alla fine dello spettacolo c'è stata una degustazione di "vecchiaredde" gentilmente offerte dal Centro Sociale Anziani "l'Amicizia" a cui va un enorme GRAZIE.


Per vedere il filmato della recita CLICCA QUI

Per scaricare il filmato sul proprio Computer o Smartphone CLICCA QUI




Giovedì 25 Giugno 2015, i ragazzi hanno avuto la possibilità di fare il Saggio di fine anno di Psicomotricità grazie alla Dott.ssa Donatella Mastropierro. Alla fine del Saggio, gli stessi, hanno avuto il piacere di ricevere l'attestato di partecipazione. 

Ecco alcune immagini del Saggio, seguite da un filmato che riassume, in breve, il percorso sostenuto dai ragazzi.



                                                    APRI IMMAGINE                                                APRI IMMAGINE



                                                   APRI IMMAGINE                                                 APRI IMMAGINE



                                                     APRI IMMAGINE                                                APRI IMMAGINE




                                                     APRI IMMAGINE                                              APRI IMMAGINE




                                                     APRI IMMAGINE                                              APRI IMMAGINE



Per vedere il filmato CLICCA QUI





Venerdì 26 Giugno 2015, ci siamo recati tutti, come succede ogni Venerdì, al campo Primo Maggio di Castrovillari. L'obiettivo principale della giornata è stato quello di apprendere le regole base del gioco delle bocce. Gli utenti hanno partecipato con grande entusiasmo per cui è stato più facile comprendere le regole. 

Ecco alcune immagini della giornata 


                                                   APRI IMMAGINE                                                  APRI IMMAGINE




                                            APRI IMMAGINE                                       APRI IMMAGINE






A partire dal 24 Giugno 2015, i ragazzi saranno impegnati, ogni Mercoledì, con le lezioni di equitazione all'ippodromo di Antonio Pangaro situato a Castrovillari zona Vigne. Con loro, oltre ad alcuni operatori della Fondazione, ci saranno anche i componenti della Croce Rossa, a loro va un enorme grazie da parte di tutti.

Ecco alcune immagini scattate proprio durante la prima lezione di equitazione.




                                                     APRI IMMAGINE                                             APRI IMMAGINE



                                                     APRI IMMAGINE                                              APRI IMMAGINE



APRI IMMAGINE                                              APRI IMMAGINE



                                                                   APRI IMMAGINE                                               APRI IMMAGINE




21/05/2015


Giovedì 21 Maggio 2015, è terminato il progetto "Conoscenza e l'uso dell'euro" messo in pratica dalla Dott.ssa Maria Anna Vacca. L'obiettivo principale del suddetto progetto è stato quello di far in modo che i ragazzi del centro potessero:

- imparare a riconoscere e distinguere  le banconote

- imparare ad associare un valore alle banconote

- imparare ad usare il denaro

- consolidare il concetto di valore d'acquisto del denaro 

- aver curo degli oggetti portati dall'educatrice

- ordinare e restituire gli oggetti alla fine dell'attività


Oltre a queste nozioni di fondamentale importanza e che fanno parte dell'area "autonomia", vi sono molte altre comprendenti aree diverse come quella relazionale (ovvero saper stare insieme agli altri), quella della psicomotricità (ovvero imparare a riconoscere le monete), quella neuro-psicologica (ovvero miglioramento delle capacità di concentrazione) ed infine l'area cognitiva e logico-matematica (rafforzare il concetto di numero e di quantità applicato a situazioni concrete) .



                                                                   Ecco alcune immagini del progetto




                                                   APRI IMMAGINE                                                APRI IMMAGINE


                                                   APRI IMMAGINE                                                APRI IMMAGINE

 




07/05/2015


Giovedì 7 Maggio 2015 è stata la giornata dedicata al salto in lungo. Pasquale e Damiano, come sempre molto preparati, si sono resi disponibili per spiegare l'esecuzione del "salto in lungo". I ragazzi hanno partecipato con tantissimo entusiasmo ed hanno più volte sottolineato quanto fossero felici del fatto di poter apprendere giocando all'aria aperta.


Ecco alcune immagini scattate durante la giornata



                               APRI IMMAGINE                             APRI IMMAGINE                             APRI IMMAGINE

      




06/05/2015


I componenti dello Staff hanno deciso, insieme al Presidente Antonio Di Diego, di svolgere qualche attività fisica allo Stadio di Castrovillari "Primo Maggio", l'obiettivo è quello di andare ogni Venerdì alla fine delle attività che si svolgono in Fondazione, quindi dalle ore 17 in poi. Con l'avvicinarsi dell'estate e quindi delle belle giornate, si cerca di educare i ragazzi allo svolgimento di alcune discipline sportive tenendo come riferimento primario l'esempio fornitoci dall'organizzazione "Special Olympics". Mercoledì 6 Maggio 2015, lo staff si è recato, insieme ai ragazzi, allo stadio per insegnare il "lancio del Vortex". Grazie soprattutto a due volontari qualificati, in quanto entrambi laureati in Scienze Motorie ovvero Pasquale e Damiano, che si sono offerti di insegnare a livello empirico le varie esecuzioni da mettere in pratica nelle varie discipline sportive, si è potuto procedere con l'attività. 


Ecco alcune immagini 


                                                     APRI IMMAGINE                                             APRI IMMAGINE





16/04/2015


La Dott.ssa Rosalia Alessandria è stata capace di elaborare un'idea sicuramente molto accattivante e che è stata molto apprezzata dagli utenti della Fondazione. L'idea riguarda un lavoro da mettere in pratica in occasione della festa della mamma che, come sappiamo, si festeggia la seconda domenica di Maggio. L'obiettivo era quello di creare dei Bouquet con l'utilizzo di semplici materiali. Per svolgere questo lavoro è richiesta molta pratica, motivo per il quale è stata di fondamentale importanza la spiegazione passo passo messa a disposizione dalla stessa Rosalia affinché i ragazzi potessero apprendere la metodologia. Il risultato è sicuramente molto soddisfacente e dimostra come si possano creare delle cose molto belle spendendo veramente poco. Infatti tra i materiali che sono stati utilizzati abbiamo dei semplici fazzoletti tempo, pennelli, cannucce, colori e forbici. 


Di seguito potrete osservare le immagini sia dei lavori in corso che del risultato finale 

                                        

                                                        APRI IMMAGINE                                APRI IMMAGINE


                                         

                                                          APRI IMMAGINE                                 APRI IMMAGINE


                                          

                                                        APRI IMMAGINE                                 APRI IMMAGINE



Risultato finale

APRI IMMAGINE





24/03/2015


La Dott.ssa Donatella Mastropierro ha avuto la splendida idea di realizzare un lavoro di “Collage”. Tale lavoro è durato circa una settimana e si è rivelato fondamentale, in quanto è servito per esercitare e migliorare le capacità manuali di tutti gli utenti. A livello pratico si è trattato di disegnare, ritagliare ed incollare. Queste attività, sono state apprezzate non solo per il divertimento espresso dagli stessi utenti, ma sono state fondamentali anche perché ha permesso loro di sviluppare, con molto entusiasmo, un senso di collaborazione e di condivisione. La condivisione di tale attività è frutto del lavoro di squadra dell’intera Equipe, visto e considerato che tutti gli operatori si sono impegnati affinché l’idea della Dott.ssa Mastropierro potesse svilupparsi.



Immagini dei lavori messi in pratica dai ragazzi


                                             

                                                              APRI IMMAGINE                           APRI IMMAGINE 


                                              

                                                              APRI IMMAGINE                            APRI IMMAGINE






01/04/2015


Lavoretti per la Pasqua

 

La festa si avvicina e gli utenti dichiarano espressamente di voler fare qualche lavoretto inerente al tema della Pasqua. Felici di aver ottenuto il permesso, iniziano a lavorare con grande interesse ed entusiasmo. Dopo aver ritagliato e colorato le uova, non poteva mancare la poesia di Pasqua all'interno di ciascun uovo.


Immagini dei lavori messi in pratica dai ragazzi


                                              

                                                             APRI IMMAGINE                                 APRI IMMAGINE

home
operatori del centro
attività svolte
galleria multimediale
lettera alle famiglie
iscrizione
chi siamo/contatti
come raggiungerci
sponsor
link utili
 





LA NOSTRA GIORNATA

 

ACCOGLIENZA2 



                        



 
Site Map